Tartaruga

SCUOLA DELL'INFANZIA

POF

CARTA DEI SERVIZI

RISTORAZIONE

NORME SANITARIE

CONTATTA LA STRUTTURA

PARMAINFANZIA MAGAZINE


La Scuola dell'infanzia Tartaruga” accoglie bambine e bambini dai 3 ai 6 anni, e accoglie al contempo l’intero nucleo familiare, in un progetto di collaborazione e vicinanza volto al benessere dei bambini stessi.

Si trova in un quartiere residenziale nella zona est della città, in una strada chiusa al traffico su si affacciano la scuola primaria e secondaria di primo grado e di fronte a un parco pubblico. È comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici, linea 3-4-9 della Tep.

Il servizio, ristrutturato negli anni sia negli interni che nell’area esterna, è ora a gestione Parmainfanzia e può accogliere 169 bambine/i distribuiti in 6 sezioni.

Nella struttura sono presenti la lavanderia e la cucina interna, gestita dalla Cooperativa Camst, in cui quotidianamente vengono preparati i pasti secondo i menù stagionali elaborati da esperti nutrizionisti e approvati dal Comune di Parma.

Le caratteristiche di questo edificio sono l’ampiezza e la luce che entra dalle vetrate che si affacciano sul giardino, riqualificato di recente, che lo circonda. Sia gli spazi interni che quelli esterni sono pensati e organizzati in modo da adeguarsi alle varie tappe di sviluppo di bambine/i e sono progettati per offrire in sicurezza occasioni di scoperta, crescita e autonomia.

Si accede alla Scuola tramite due ingressi, spazi comuni in cui sono visibili le comunicazioni per le famiglie e in cui sono stati allestiti diversi angoli per le attività, che possono essere svolte anche in gruppi di intersezione, questo spazio è anche utilizzato per esporre le documentazioni che vengono elaborate durante l’anno.

Nella Scuola d’infanzia Tartaruga sono inoltre presenti stanze adibite ad attività di micro-costruttività, di macro-costruttività anche con l’uso di proiezioni, luci e ombre, e per attività di psicomotricità con percorsi motori.

Le aree dedicate al personale, spogliatoio, bagni, ufficio e sala da pranzo si trovano dislocate in vari punti del servizio.

Ciascuna sezione è costituita da un grande spazio e ha l'accesso diretto sull'area esterna, che è parte integrante degli spazi a disposizione di bambine e bambini; nel giardino si trovano due gazebo utilizzati per le attività all'aperto che vengono proposte durante tutto il corso dell’anno scolastico. Tutte le aree sono caratterizzate, attraverso gli arredi e gli allestimenti, in base alle funzioni che rivestono e organizzate per centri di interesse.

Il percorso educativo e progettuale del servizio è connotato dal continuo scambio di riflessioni ed esperienze tra le educatrici di Nido e Scuola dell’infanzia, attraverso incontri di intersezione e di formazione seguiti da un’unica coordinatrice pedagogica.

Da anni la Scuola d’infanzia Tartaruga inoltre ha rapporti continuativi e proficui con la Biblioteca Cesare Pavese, in collaborazione con gli esperti della biblioteca vengono realizzati progetti che attraverso il libro permettano di lavorare su specifiche tematiche che le educatrici individuano come importanti per le bambine/i. Questi progetti sostengono il rapporto delle bambine, dei bambini e delle famiglie con la lettura e li aiutano a vivere la biblioteca come luogo di grande valore sociale.

Ogni sezione elabora ogni anno un diverso e specifico progetto educativo pensato per il gruppo di bambini che quell’anno sta frequentando il servizio, sempre però in sintonia e collaborazione con le altre sezioni. Si portano quindi avanti progetti annuali sia di sezione che di intersezione e progetti di continuità tra Scuola dell’infanzia e Scuola primaria. Infatti viene data grande importanza alla relazione con la vicina Scuola primaria Albertelli con la quale si è condiviso ormai da anni un significativo percorso di continuità che accompagna bambini e famiglie in questo importante passaggio. Altra esperienza importante è la mattinata che le bambine e i bambini dei vicini Nidi d’infanzia Mappamondo e Pifferaio magico passano alla Scuola Tartaruga.

Per questo servizio è inoltre importante conoscenza e il legame con il territorio di riferimento, si sono instaurati infatti, rapporti significativi con le varie realtà presenti sul territorio (la cooperativa La Bula, gli orti sociali, i mercati di quartiere, la casa di riposo di via Sidoli).

Durante l’anno sono organizzati diversi momenti di incontro e scambio con le famiglie, colloqui individuali, che è possibile richiedere in ogni momento, riunioni di sezioni, spettacoli e feste; la partecipazione delle famiglie è incentivata anche dal progetto “Un’ora per la Scuola”, in cui i genitori portano all’interno delle sezioni i propri talenti, le proprie competenze e passioni.

Il Padlet è un ulteriore servizio, online e gratuito, che la Scuola dell’infanzia Tartaruga mette a disposizione delle famiglie per condividere la documentazione delle attività svolte attraverso testi, immagini e video.


Capacità ricettiva:

Nido: 3 sezioni / 57 posti

Scuola: 4 sezioni / 112 posti


Età:

Nido: 4 - 36 mesi

Scuola: 3 - 6 anni 


Orari:

Nido 07.30 - 16.00

(con possibilità di orario prolungato fino alle 18)

Scuola 08.00 - 16.00

(con possibilità di orario anticipato alle 7.30 e prolungato fino alle 18)


Caratteristiche:

Biblioteca interna per presito dei libri


Indirizzo:

Via Newton, 16/c

Apri in google map


Contatti:

Coordinatore pedagogico

Francesca Giuffredi

Email: tartaruga@parmainfanzia.it

Tel.  +39 0521-241469


Allegati

POF 2019_4.pdf

Tartaruga
Tartaruga attività Tartaruga esterno Tartaruga ingresso Tartaruga estero 2024 Tartaruga esterno 2024

Ultima revisione il 20-05-2024 da ANDREA PEZZATINI